Consolidamento Debiti

In poche parole il consolidamento debiti (o rifinanziamento) è un prestito personale che permette a sua volta a chi ha altri finanziamenti in essere di accorparli in un unica forma di credito, è caratterizzato da una rata mensile di importo minore a causa dell’aumento del periodo di ammortamento; se l’importo da restituire non è troppo elevato è possibile richiedere anche nuova liquidità.

Il vantaggio di questa operazione è evidente ed è l’abbassamento della rata mensile ed adeguarla quindi al bilancio famigliare, oltre all’opportunità di effettuare un singolo versamento mensile evitando così molteplici pagamenti.

Solitamente gli importi di tale tipo di finanziamento vanno dai 30.000 ai 120.000 euro e il tasso potrà essere fisso o variabile a seconda degli accordi, il prestito consolidamento debiti può essere richiesto dai lavoratori dipendenti, pensionati e autonomi di cittadinanza italiana; non possono accedere a questa possibilità i protestati e/o cattivi pagatori.