I Prestiti per cattivi pagatori

In questo periodo di crisi economica, capita spesso che il sottoscrittore di un finanziamento non riesca a rimborsare in tutto o in parte le rate del finanziamento stesso.

Conseguenza di questo ritardo è che l’Istituto finanziario erogante prenderà dei provvedimenti per tutelare la sua posizione creditizia, tra le azioni previste c’è quella che consiste nell’annotare i dati personali del soggetto in ritardo con i pagamenti in un apposito registro, il Crif, tenuto dalla Banca d’Italia, chiamato anche registro dei cattivi pagatori.

I cattivi pagatori, in seguito all’iscrizione in questo registro, avranno ben poche chance di ottenere un’altra forma di credito; esistono quindi due alternative per sopperire a questa situazione: la cessione del quinto e il prestito cambializzato.

La cessione del quinto autorizza la società finanziatrice ad addebitare l’importo della rata direttamente sullo stipendio netto mensile del debitore, il famoso “quinto dello stipendio”.

Il prestito cambializzato, è di fatto un prestito a tasso fisso e a rata costante, si chiama così perchè, in poche parole, le rate si possono pagare solo con  cambiali bancarie a scadenza mensile.

Altri annunci

  • Prestito Cambializzato Cattivi Pagatori Il Prestito Cambializzato a Cattivi Pagatori Il prestito cambializzato è una tipologia di finanziamento accessibile anche a chi ha […]
  • Prestito Fiduciario Quando un cliente ha necessità di una liquidità abbastanza sostenuta in tempi brevi e senza dover mostrare motivazioni, la soluzione […]
  • Prestito Cambializzato tra Privati Il Prestito Cambializzato tra Privati Il prestito cambializzato tra privati è una forma di prestito sempre più utilizzata in questo […]
  • Prestiti Personali Cambializzati Il prestito cambializzato è un finanziamento che possono richiedere solo i lavoratori dipendenti, non possono attivare un prestito […]

Your email will not be published. Name and Email fields are required.